Archive for Ottobre, 2019

I cacciatori di se stessi

Con soddisfazione ho visto su YouTube uno spezzone di Voyager dal titolo Oscure Presenze dove il sign. Giuseppe Dinicastro fa delle affermazioni che io condivido totalmente. guardare dal minuto 8.55.

Read more…

Ieri, oggi e domani

Per i miseri implora perdono per i deboli implora pietà. Veramente non si può dire altro per alcuni soggetti sia miseri che deboli presenti in FB e in YouTube… Che serve prendersela con questi omucoli decelebrati? Nulla.

Read more…

Una zecca e i suoi compagni di merenda

Non me la prendo con pox vopuli e la sua coda però voglio dire a quell’ignorante, e pure ai suoi attuali compagni di merenda che non rispondo alle loro, anzi sue provocazioni . Che per il sottoscritto sono meno di due zecche. Non mi interessa più quando provoca e fa il buffone/ sapientone, poiché ripeto è ignorante perché non sa nulla o quasi. Che si tenga i suoi ammiratori che li riempia di fesserie. Riguardo ai suoi attuali compagni di merenda ( e lo sarete a tempo determinato) siete inesistenti come ricercatori, anzi cacciatori di fantasmi, usate il k2 che tra l’altro il vostro sodale ha spesso criticato. Non sapete neppure cosa sia un evp o un mvp come si genera e chi lo produce soprattutto. Ho già speso troppo tempo scrivendo ma tu pulcinella o ballanzone ( intesa come maschera ) copia e incolla questo messaggio, diffondi, sputtana, denigra non me ne frega un cazzo. Non mi tocca. E che sia chiaro non è per i vostri video di merda che non scrivo più su FB e su YouTube .

Massimo Verrati Rossi

Passo la mano.

Tornerei a parlare di Alieni. Ma non solo. Mi sono documentato molto. C’è di tutto e di più. Supponedo che siano presenti nel nostro pianeta, cerchiamo di capire perché e cosa fanno. Nel precende articolo ho scritto che non sono buoni e lo confermo, ma neppure cattivi. E questa è l’unica verità ottenuta.

Read more…

Non esistono Alieni buoni

Alcune riflessioni o ipotesi vanno fatte intorno agli Alieni siano essi presenti nel nostro pianeta, o ci siano sonde che ci stanno osservando.

Read more…

Perchè non scriverò più in Facebook e in Youtube

Sono cambiato. E nel mio processo conoscitivo, sono sempre più convinto che credere non sarà mai come avere un’esperienza personale, questa decisione l’ho presa non tanto per me anche se è mia personale, ma per voi che vi farcite di post, video, dirette che alla fine vi mettono in confusione. E se c’è una necessità è quella di essere il meno confusi possibile. Se si amano certi argomenti, ovviamente, anche per il resto ci sono buffoni, falsi, ignoranti che per gloria personale o per raccattare soldini, venderebbero anche la madre, però almeno vi divertono. E ci siete voi che potete raccontare qualunque vostra esperienza personale in modo spensierato o critico e questo è un bene.

Read more…