Adesso basta!

Dovete smetterla di mostrare su Youtube format devianti alla base e teatrali su indagini paranormali o caccia ai fantasmi. E mi rivolgo pure a quell’altro amico di un gruppo, che ne fa di tutti i colori senza ritegno alcuno. Oppure dichiarate che i vostri format sono finction e allora potete pure andare a caccia del tirannosaurus rex. I ragazzini vi emulano e talvolta si fanno pure male, sia di giorno che di sera. Fanno pure quella stronzata della tavola Oujia e poi qualcuno sbarella. Capisco che ci campate con questi format, ma voi ingannate la gente sopratutto chi ha una psiche giovane e ancora da conformarsi. Altri gruppi che non hanno visibilità per ora non ci interessano.

Se invece voi intendete continuare per la vostra strada, allora dovete spiegare in modo chiaro a cosa servono gli strumenti che usate e su quali principi si basano. Ma dovete citare fonti, che attestino l’uso specifico di questi strumenti. Tanto per farla breve non ci basta che ci diciate che il K2 (una patacca) brilla in presenza di una variazione elettromagnetica, ma dimostrare che detta variazione avviene in funzione della presenza nell’ambiente, anche privo di energia elettrica, di una entità o meglio un fantasma. Dovete spiegare il principio su cui si basa l’uso di un ghost box e l’uso di registratori digitali per “catturare” fenomeni di voce elettronica, spiegando esattamente cosa sono e dirci su quale frequenza ottenete queste anomalie vocali. Dovete spiegare i principi su cui si basano fenomeni sonori e cinetici anomali durante le vostre “indagini” . Dovete spiegare perché usate sensori di movimento. Siete esperti? Avete studiato a fondo la fenomenologia paranormale e psichica? Bene allora dimostrate la vostra profonda conoscenza. E io farò pubblica ammenda e mi scuserò e con me molti altri. Sono pure pronto a un confronto in video se siete sicuri di poter rispondere alle domande su indicate. Se non risponderete, allora sarò libero assieme ad altri di prendere una posizione avversa al vostro modus operandi e agire di conseguenza.

Voi pensate che facendo gli gnorri, tutto finirà a tarallucci e vino?

O dimenticato?

Stavolta no.

MVR

Esploratore di Realtà

FacebookTwitterGoogle+PinterestLinkedIntumblrEmail
47

Lascia un commento