Ieri, oggi e domani

Per i miseri implora perdono per i deboli implora pietà. Veramente non si può dire altro per alcuni soggetti sia miseri che deboli presenti in FB e in YouTube… Che serve prendersela con questi omucoli decelebrati? Nulla.

Veramente costoro sono sia miseri che deboli e presenti in FB e in YouTube… Ripeto: che serve prendersela? Ci ho pensato e in effetti non serve proprio. La loro visibilità è bassa. Quindi basta parlare di tali soggetti, in particolare uno, che continui pure a cercare di fare il buffone sputtandando altri, violando il copyright, che si impippi.
Se poi si vuole prendere per il culo le persone e spacciare una pagina YouTube di chiacchiere, come pagina di istruzione e non intrattenimento allora siamo veramente presi in giro.

E parliamo dei cacciatori di fantasmi, in geneale.O peggio investigatori del paranormale. Che backgound hanno? Hanno letto e studiato testi editi a partire da almeno 150 anni? Oppure il loro background è fatto di format televisivi americani e britannicì? Agli adolescenti non interessa una mazza. Si bevono tutto per avere un brivido lungo la schiena e alcuni pure emulano maldesrtalmente. Per quel che ho visto non c’è un team che si salvi. Quando io ho iniziato a fare indagini, internet non c’era. Ma i libri sì e su quelli mi sono istruito con difficoltà perché erano scritti in inglese e francese . La metafonia già era già praticata in segreto. Ebbi la fotuna di assistere alle regisrtazioni fatte con Revox da chi aveva perduto un familiare. Era un modo per non elaborare il lutto. Per non rassegnarsi alla dolorosa perdita. E mi convinsi che i defunti potevano comunicare, che esisteva un aldilà dove questi spiriti dimoravano. Non era e non è così. C’è ben altro, inclusa la psicocinesi, la psicofonia e non metafonia, che in qualche modo non cocciano con i miei studi.

Per quanto mi riguarda, sempre che vi interessi. Ho avuto una illuminazione, che mi è pure costata cara, ma adesso torno a pensare al mio privato che ho veramente trascurato. Il percorso e la ricerca sono stati complicati negli ultimi mesi. Ne ho fin troppo di continuare ricerche e fare sperimentazione. Ho cercato e verificato insieme ad altri l’origine degli EVP e degli MVP, come si formano e chi li produce. Una certezza l’ho ottenuta. Anche altre ma esculsivamente sperimentali. Adesso mi posso fermare.

E la mia decisione di non postare nulla su facebook e Youtube rimane, anche se avessi 150.000 o 1.000.000 di iscritti sono una goccia nel mare. Ho intenzionalmente purgato la mia lista di “amici”, perchè essere in contatto e averci chattato se è tanto una sola volta, che senso ha? Facebook non è adatto per gli argomenti che tratto. Stessa cosa per YouTube, avere 10.000 visualizzazioni o 100.000 o 500.000 può sembrare eccezionale, ma in realtà non lo è se non per il denaro che si fa con le pubblicità che voi utenti dovete sorbrivi. Però è intollerebile fare di sana pianta format falsi, spacciandoli per veri sempre per avere più dobloni. Ma se quello è il fine ultimo, a me non interessa proprio.

Basta. Basta. Tiremm innanz! Io continuo a scrivere qui ben sapendo che sono un misero, ma non un debole. Tutte le pagine e gruppi in FB che ho creato, resteranno, ma non le gestirò io personalmente ma persone di mia fiducia. Però un’occhiatina la darò sempre.

ciao ciao

MVR

FacebookTwitterGoogle+PinterestLinkedIntumblrEmail
33

Lascia un commento