Paranormal Italy

Nasce Paranormal Italy e altro ancora

Ciao a tutti.

Un nuovo portale sarà presto online. Per ora potete visualizzare una pagina dove spiego gli obbiettivi del sito

www.paranormalitaly.com e dato che privatamente mi sono arrivate una decina di richieste di assistenza, ho fatto inserire nella pagina un’indirizzo mail al quale potete già scrivere per avere appunto una consulenza totalmente gratuita. Proprio oggi è stata aperta inoltre una pagina su facebook :https://www.facebook.com/groups/paranormalitaly/ alla quale chiunque può iscriversi ma i  post saranno approvati

Vorrei fosse chiaro che non siamo un team di ghost hunters, noi abbiamo umilmente la coscienza che, quali ricercatori, non possiamo dare per scontato l’esistenza di energie/entità senzienti. Non escludiamo la reale possibilità che esistano, ma non possiamo in nessun caso certificare l’origine di particolari fenomeni, solo documentarli, verificarli e certificarli.

Sappiamo che intorno al paranormale esistono una marea di schiocchzze e di ignoranza, perchè di fatto non c’è quasi mai stata un’informazione corretta. In più, cosa grave,  molti furboni trufffano persone affrante dal dolore per una perdita di un caro.

Navigando la rete abbiamo tristemente osservato che gli stessi team di ghost hunters allocati in Italia, solo perché hanno un po’ di attezzatura, qualcuna anche totalmente inutile, si pavoneggiano cacciatori di fantasmi e inserendo all’interno del team figure “professionali” incommentabili oltre che demenziali. Mi era quasi venuta l’idea di inserire nel “team” una figura simile a quella vista in rete,  altrettanto incommentabile e demenziale  come il “ghost blowjobber” e il “ghost gigolò” di cui  mi permetto di postare un raro esempio in questo video, tratto da un film perchè nella realtà non esiste, al fine di stimolare fantasmi gay e fantasmi femminili:

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=HIZhBUXNwzw&w=560&h=315]

Un po’ di ironia non fa male.

Altri gruppi si appoggiano a sensitivi, medium o presunti tali, il che è  contro ogni logica di ricerca  e assistenza  seria. In youtube potete rendervi conto del livello tecnico di certe “indagini” nelle isole  del paese, che veramente sono di un pressappochismo assoluto. Per fortuna sono video brevi.

So bene che ci renderemo nemici questi team di cacciatori di fantasmi e per nessuna ragione al mondo cercheremo una collaborazione con tali gruppi. E se ci venisse richiesta una collaborazione, della quale hanno un totale bisogno, Paranormal Italy si rifiuterà a meno che riconoscano come propri gli stessi obbiettivi di Paranormal Italy.

Ieri sera in facebook avevano postato delle immagini notturne di “presunti orbs” che erano invece rifrazioni dell’obbiettivo. Un’altra immagine all’interno di una stanza con delle piante un altro presunto  orb dove all’interno qualcuno sosteneva di vedere l’immagine di un volto di una bambina con tanto di frangetta. Mai sentita prima una corbelleria tale. Mi sono permesso di postare non la mia opinione, ma la mia esperienza per dire che non erano orbs e s’è scatenato il pandemonio. Saggezza dell’admin  che ha giustamente cancellato l’ntero  post per il tono che aveva preso la cosa, ma soprattutto per i contenuti andava cacellato. Non c’è peggior sordo di quello che non vuol sentire. Ora non sto a spiegare cos’è un orb, di cosa è fatto, delle varietà cromatiche che può avere, la sua visibilità e come distinguerlo da polvere, rifrazione, difetti vari,  perché tanto sarebbe inutile.

Sono scettico, lo devo essere, ma ho la mente aperta e una serie di fenomeni, dopo aver scartato ogni possibiità razionale, ho tranquillamente ammesso essere paranormali, ma insisto non mi azzarderei mai a darne l’origine, perchè è  realmente ignota. Quando faccio sessioni di EVP ho risposte senzienti, ma che siano energia/entità interattive, benché tutto mi induca a pensare che siano entità, non ne ho la prova documentale, quindi non escludo ma certamente non certifico l’origine o meglio chi o cosa ha originato il fenomeno.

staff

 

FacebookTwitterGoogle+PinterestLinkedIntumblrEmail
4

Lascia un commento